Juve, arrivano i fedelissimi di Sarri: tre regali per il Comandante - Mondoseriea

MondoSerieA
Vai ai contenuti

Juve, arrivano i fedelissimi di Sarri: tre regali per il Comandante









Succede spesso nel calcio e nello sport in generale, a ogni livello. Arriva un nuovo allenatore, che può chiedere di essere accompagnato da qualche giocatore che ha già avuto in passato. Per agevolare il processo di inserimento, per risparmiare tempo in alcune posizioni chiave del proprio gioco. Alla Juve però l'equazione allenatore-fedelissimi è sempre funzionata poco, il mercato è responsabilità della dirigenza, al tecnico il compito di far rendere al meglio la rosa che gli viene messa a disposizione. Così, Maurizio Sarri per esempio non è stato seguito da nessun ex calciatore, Gonzalo Higuain per esempio è uno di quelli che già si trovava a Torino nonostante sembrasse solo di passaggio. Ma forse l'appuntamento con alcuni fedelissimi può essere solo rimandato. E sono almeno tre i calciatori che ha già allenato in passato ora al centro di trattative e contatti con la Juve, uno per reparto.

Calciomercato.com

Torna ai contenuti